Ultimo aggiornamento: 20-Nov-2021

Power coffee n. 31/2021 – Pentiti e converti

Pentiti e converti… per un RPG più “libero”

Hai ancora sorgenti scritti in RPG/400?
Sorgenti scritti in RPG IV a formato fisso con codici operativi obsoleti?
Vorresti scrivere in formato libero anche le specifiche di controllo e definizione ma non hai tempo di studiare la nuova sintassi leggendo solo il manuale?
Non hai idea di come si scrive un prototipo?
Non hai tempo e voglia di riscrivere manualmente decine e decine di righe di codice?

Non desistere, non rinunciare a migliorare il tuo codice RPG sfruttando tutte le potenzialità di questo linguaggio.

Fatti aiutare dalle funzioni del sistema operativo e di RDi, ma soprattutto da diversi tool sviluppati come progetti open source da ottimi programmatori come Craig Rutledge e Paul de Valmency.

Vediamo insieme i più interessanti e costruiamo un percorso per sfruttare le migliori caratteristiche di ciascuno e ottenere un sorgente RPG in formato libero e di qualità.
E non dimentichiamo che ognuno può dare il proprio contributo a correggere e migliorare questi progetti open source, anche solo impegnandosi ad utilizzare i tools e preoccupandosi di segnalare con accuratezza eventuali malfunzionamenti e suggerendo nuove funzionalità.

Scarica la presentazione

Vedi tutti gli altri power coffee

Leggi anche l’articolo del blog di FAQ400 Conversione RPG Fixed to RPG Free (Power-Coffee nr.31 di Marco Riva) con un ulteriore suggerimento di Roberto De Pedrini a provare il tool di Liam Allan RPGFREEWEB. Sulla base di questo tool è stata anche sviluppata un’estensione per Visual Studio Code: RPGLE free di Brian J Garland.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *